caduta_capelli_uomo Capelli diradati ? Se nell’ ultimo periodo hai notato una particolare ed insistente caduta dei capelli, corri ai ripari. Le cause possono essere varie e di diversa importanza, tuttavia intervenire in tempo è il modo migliore per evitare spiacevoli inestetismi. Il fenomeno dei capelli diradati è una diminuzione dello spessore dei singoli peli e di conseguenza dello spessore complessivo del capello. Perdere una piccola quantità di capelli (da 60 a 100 al giorno) è un naturale per molti uomini e donne, e non costituisce una minaccia. Una caduta eccessiva, invece, può rappresentare il primo campanello di allarme.

Armonia e Zen è un centro tricologico professionale, unico, che vanta collaboratori d’ eccezione in grado di scoprire la causa del fenomeno dei capelli.. e di intraprendere la strada giusta per bloccarne l’ avanzamento. Spesso in un periodo ad esempio di forte stress emotivo, lavorativo o una cattiva alimentazione, ancor più se si è iniziata una dieta che ha totalmente cambiato le abitudini alimentari del paziente, il diradamento die capelli è un fenomeno molto comune, destinato però ad essere temporaneo. Con appositi prodotti, infatti, e una corretto apporto nutrizionale, tutto rientra nella norma.

Tuttavia, in taluni casi, i capelli diradati sono invece sintomo di problemi un po’ più gravi, ai quali oggi la tecnologia ha scoperto e continua a scoprire soluzioni sempre più efficaci. Parliamo per fare un esempio di alopecia androgenetica, ossia il processo di conversione del testosterone maschile in diidrotestosterone accompagnata dalla perdita di capelli. Nelle donne, la manifestazione di questa sindrome può essere dovuta ad ovaio policistico, a causa del quale il corpo aumenta il livello di ormoni maschili; ma anche in questi casi oggi è possibile intervenire bloccando il fenomeno o addirittura, dove possibile, rinfoltire il cuoi capelluto. Chiedi un consulto professionale ad Armonia e Zen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *